COME PREPARARE L’IMPIANTO ELETTRICO DELLA TUA CASA PER L’INVERNO
9 Novembre 2020
Errori da evitare durante l’installazione di uno scaldabagno
29 Dicembre 2020
Show all

Perché il mio interruttore automatico continua a scattare?

Manutenzione Interruttore Automatico

Se il tuo interruttore di circuito continua a scattare, è un segno di un problema di fondo. Sebbene sia importante chiamare un elettricista di Pronto Intervento H24 per qualsiasi correzione  e riparazione interruttore automatico necessaria. Di solito è possibile risolvere autonomamente la fonte del problema. Ecco alcuni dei motivi più comuni in cui un interruttore automatico scatta ripetutamente.

Riparazione interruttore automatico - Fabbro 24HCircuito sovraccarico

Un circuito sovraccarico è di gran lunga la causa più comune di un interruttore automatico scattato. Gli interruttori automatici sono progettati per inciampare quando più energia scorre attraverso un circuito di quanto non sia in grado di gestire. Un interruttore automatico da 20 A che protegge un circuito da 20 Amp interverrà per prevenire il surriscaldamento se la quantità di energia supera tale soglia, ad esempio. Se si dispone di troppe appliance collegate a una presa o più prese collegate a un circuito singolo, potrebbero verificarsi problemi con i circuiti sovraccaricati.

Corto circuito

Un cortocircuito è una causa più grave di un interruttore automatico scattato. I cortocircuiti si verificano quando un filo nero, o “filo caldo”, tocca un filo bianco neutro all’interno di un circuito o se c’è un’interruzione nel cavo nel circuito. Per confermare se si ha un cortocircuito, spegnere tutte le prese elettriche in questione e ispezionarle accuratamente per individuare eventuali danni o un aspetto fuso. Se sospetti di avere un cortocircuito, contatta immediatamente un elettricista. I cortocircuiti possono aumentare il rischio di incendio elettrico se lasciato deselezionato.

Guasto a terra

Simile a un cortocircuito, un guasto verso terra coinvolge un filo nero in un circuito che tocca il filo di terra o il lato di una scatola di derivazione metallica. Per verificare la presenza di un guasto verso terra, spegnere tutta l’alimentazione in una presa e cercare i segni di un involucro di filo bruciato o fuso. Verificare inoltre che il filo nero non tocchi il cavo di messa a terra o il lato della scatola di derivazione.

Perché si verificano cortocircuiti?

Si possono verificare dei cortocircuiti quando l’isolamento del cablaggio utilizzato si rompe. Può anche verificarsi a causa della presenza di un materiale conduttore esterno (come l’acqua) che viene introdotto accidentalmente nel circuito. Le batterie elettriche possono esplodere se sono soggette a una grande corrente. I cortocircuiti possono anche verificarsi quando i motori elettrici sono forzati a funzionare quando le parti mobili sono bloccate. Ciò può provocare un accumulo anomalo di corrente, portando infine a un cortocircuito.

Le serve una riparazione del interruttore automatico?

I problemi elettrici possono essere pericolosi. Ecco perché è importante chiamare un elettricista certificato non appena si verifica un problema. Per assistenza quando ne hai bisogno da un elettricista nelle zone che noi di Pronto Intervento H24 siamo disponibili, chiama Pronto Intervento Elettricista H24 al numero 800929290. Puoi anche trovare la tua zona oppure tua cita nella pagina Pronto Intervento Elettricista.

Riparazione interruttore automatico